Risparmio energetico e rispetto dell'ambiente

Grazie all'introduzione, dallo scorso settembre, dell'obbligo dell'etichettatura energetica per i sistemi di riscaldamento, uniforme per caldaie e pompe di calore, i consumatori oggi possono verificare personalmente come queste ultime siano nettamente più efficienti rispetto ai sistemi a combustione (che non superano la classe A). Le pompe di calore Ecodan di Mitsubishi Electric raggiungono la classe A++ su tutta la gamma.

Contribuire ad uno sviluppo sostenibile è parte integrante del nostro modo di lavorare.
Rispettare l’ambiente e favorire la società è il nostro principale obiettivo. Per il nostro ambiente e per la nosrtra sicurezza favoriamo tecnologie avanzate che riducono gli impatti ambientali; per la nostra società operiamo in sicurezza e nel rispetto delle normative.

Risparmio energetico

La “Direttiva 2002/91/CE sul rendimento energetico nell’edilizia” è il più importante regolamento per la Certificazione Energetica degli Edifici, come documentazione necessaria ad ogni contratto di compravendita e locazione. Questa norma è recepita dagli stati Europei dal 04 gennaio 2006. La Certificazione Energetica dell’Edificio influenza e determina i parametri di valorizzazione dell’immobile, quindi ogni unità abitativa viene valutata anche in funzione al risparmio energetico, offerto come parametro direttamente proporzionale al comfort abitativo.

Rispetto per l'ambiente

L‘isolamento termico in un edificio è determinante per il risparmio energetico, che si traduce nel minor costo per l’utente per il riscaldamento o il raffrescamento, minor consumo di fonti energetiche non rinnovabili come il gas naturale ed il petrolio (causa di emissione di CO2). L’impiego dell’EPS come elemento coibente in edilizia non significa solo risparmio energetico, ma è determinante nella riduzione dell’emissione di CO2 nell’atmosfera, quindi risulta un elemento essenziale per il rispetto dell’ambiente.

NOTIZIE PIÙ LETTE

Detrazioni fiscali 2017 per l’edilizia: le novità in 6 punti Con l’approvazione in Consiglio dei Ministri del disegno di legge di Bilancio 2017 vengono riproposte anche per il 2017 alcune...

Nuovo Conto Termico: dal 31 Maggio al 1° Dicembre oltre 7mila le richieste pervenute Dall’entrata in vigore del meccanismo incentivante, sono state ammesse oltre 24.400 richieste, per un totale...

Anticipazione del decreto sull'efficienza energetica delle caldaie Tra gli impegni assunti dal Mise per la lotta allo smog sono previsti 900 milioni di incentivi per la rottamazione delle...

Consumi di energia elettrica: nel 2016 calo del 2,1% rispetto al 2015 In crescita la produzione di energia eolica, idrica, termica e fotovoltaica. La domanda di energia elettrica a Dicembre 2016...

Smog. In arrivo il «decreto-caldaiette» 700 milioni di euro destinati ai privati per la sostituzione degli impianti più inquinanti. L'applicazione delle norme sull'efficienza delle caldaie...

CHI SIAMO

La Ditta Lippolis nasce nel 1967 specializzata in impianti di termo idraulici, civili ed industriali, negli anni l’azienda si specializza sempre più, con particolare interesse per il risparmio energetico e l’impatto ambientale, ricercando sempre prodotti di qualità , Made In Italy, e con elevati standard tecnologici.

CHI SIAMO (2)

La Ditta Lippolis nasce nel 1967 specializzata in impianti di termo idraulici, civili ed industriali, negli anni l’azienda si specializza sempre più, con particolare interesse per il risparmio energetico e l’impatto ambientale, ricercando sempre prodotti di qualità , Made In Italy, e con elevati standard tecnologici.

Login Form