Consumi di energia elettrica: nel 2016 calo del 2,1% rispetto al 2015

In crescita la produzione di energia eolica, idrica, termica e fotovoltaica. La domanda di energia elettrica a Dicembre 2016 è stata soddisfatta per il 95% da produzione nazionale

A Dicembre 2016 sono aumentate le fonti di produzione eolica, idrica, termica e fotovoltaica, contribuendo a mantenere un trend di crescita per i consumi di energia elettrica in Italia.
 
L’ultimo mese del 2016, infatti, ha registrato una crescita del fabbisogno del +0,5% rispetto a Novembre 2016, anche se i dati complessivi di tutto l’anno fanno registrare un calo della domanda del -2,1% rispetto al 2015, anche a parità di calendario.
 
Ma torniamo a parlare della crescita registrata a Dicembre 2016. Rispetto a Dicembre 2015, l’ultimo mese del 2016 ha registrato una crescita del +0,4%, per una domanda di elettricità di 26,2 miliardi di kWh.
 
Il valore destagionalizzato della domanda elettrica di Dicembre 2016, in termini congiunturali, ha fatto registrare una variazione positiva dello 0,5% rispetto a Novembre. Il trend, quindi, continua a mantenersi positivo.
 
Il 95% della domanda di energia elettrica è stato soddisfatto a livello nazionale, facendo crescere la produzione nazionale netta del 14,7% rispetto a Dicembre 2015.
 
La produzione di energia da fonti energetiche rinnovabili è per lo più in crescita: eolico +121,6%, idrico +30,5%, termico 9,8% e fotovoltaico +5,1%. In calo del 2,9%, invece, la fonte di produzione geotermica.

Chi Siamo

lippolis logo

La Ditta Lippolis nasce nel 1967 specializzata in impianti di termo idraulici, civili ed industriali, negli anni l’azienda si specializza sempre più, con particolare interesse per il risparmio energetico e l’impatto ambientale, ricercando sempre prodotti di qualità , Made In Italy, e con elevati standard tecnologici.

Dove Siamo

Back to top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione